19 Novembre 2019  14:09

Google Stadia sbarca in Italia

Matteo Bonassi
Google Stadia sbarca in Italia

 

I giochi sono a pagamento, con 9,99 euro si “affitta” solo il servizio

 

È disponibile anche sul territorio italiano Google Stadia, sistema di gaming in streaming del colosso Google che, almeno sulla carta, avrebbe dovuto rivoluzionare per sempre il mercato e la fruizione di contenuti videoludici diventando il “Netflix” del digital entertainment. La realtà dei fatti però non è (almeno al momento) proprio così. Tutti i giochi presenti sul servizio si pagano (gratuiti con l’abbonamento PRO ci sono solo Destiny 2 e Samurai Shadow) e i prezzi sono allineati con le controparti per console domestiche. Inoltre, a oggi, non è vero che basta avere un dispositivo connesso alla Rete: al momento Stadia supporta solo PC (via browser), oppure via Smartphone e Tablet Chromcast Ultra, niente iOs o Android. Ci sono poi diversi ostacoli tecnici riguardo alla latenza, che non dovrà mai abbassarsi sotto la soglia dei 40ms per non perdere il 5% del pacchetto dati, insomma giocare via Wi-fi, anche con fibra ottica, potrebbe risultare difficoltoso. Al momento il catalogo conta 22 titoli. Con l’abbonamento Pro al costo di 9,99 euro al mese si può giocare in 4K e audio surround a patto di avere una connessione sufficientemente veloce (non al di sotto dei 35Mbit).

Contenuti correlati : stadia google streaming videogame software distribuzione console piattaforma digitale

ACCADDE OGGI

  • 14 Dicembre 2009
    Confermato il consiglio direttivo di AESVI
    AESVI, l’associazione italiana dei publisher di videogiochi, ha confermato i membri del consiglio direttivo che affiancheranno il nuovo presidente...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy