03 Agosto 2006  00:00

EA: primo trimestre a +13%

TIea

Il publisher ha fatto registrare ricavi per 413 milioni di dollari al 30 giugno

Electronic Arts ha chiuso il primo trimestre, lo scorso 30 giugno, con ricavi pari a 413 milioni di dollari, con un incremento del 13% rispetto ai 365 milioni dell’anno precedente, grazie soprattutto alle vendite di titoli come Mondiali Fifa 2006, Battlefield: Modern Comabat, The Sims 2 e Fight Night Round 3. L’utile lordo del trimestre è stato di 245 milioni di dollari, con un incremento del 14 per cento anno su anno, mentre il passivo netto trimestrale è stato di 81 milioni di dollari rispetto ai 58 milioni di dollari dell’anno precedente. Il flusso di cassa operativo degli ultimi dodici mesi è stato di 589 milioni, in calo rispetto ai 669 milioni di dollari dell’anno precedente. La società ha terminato il trimestre con disponibilità liquide, mezzi equivalenti e titoli in portafoglio per 2,4 miliardi di dollari. “Siamo lieti di essere il principale editore di prodotti per Xbox 360”, ha dichiarato Larry Probst, presidente e CEO di Electronic Arts. “Siamo pronti ad accogliere con dinamismo il lancio della PlayStation 3 e abbiamo intensificato i nostri sforzi di sviluppo per Nintendo DS e Wii”. “Attendiamo con entusiasmo la nostra serie di pubblicazioni autunnali e condividiamo le diffuse aspettative sul software di ultima generazione”, ha affermato Warren Jenson, Chief Financial and Administrative Officer. “Anche se i rischi dell’attuale transizione tecnologica rimangono molto concreti, i nostri titoli sapranno rivelarsi all’altezza delle sfide che ci attendono”.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy