09 Dicembre 2003  00:00

Cto: necessari 10 milioni di euro entro il 22 dicembre

TIds

I soci dell’azienda bolognese si sono riuniti per continuare l’assemblea sospesa lo scorso sette novembre. Confermata la presidenza di Madrigali (nella foto), si intravedono spiragli per evitare la liquidazione: le perdite saranno coperte ma rimane necessaria la ricostituzione del capitale sociale

Dopo che l’assemblea straordinaria dei soci tenutasi lo scorso 7 novembre era stata sospesa e posticipata al 5 dicembre, molti si attendevano un annuncio definitivo in questa data che stabilisse se la posizione finanziaria di Cto fosse salvabile. Tale annuncio non è arrivato e, nonostante alcuni passi avanti verso la ricapitalizzazione, come la conferma di Marco Madrigali alla presidenza del Cda, la nomina dei Consiglieri e del Collegio Sindacale e l’annunciata disponibilità di Finbox (azionista di maggioranza con il 52% del pacchetto) a coprire le perdite eccedenti le riserve societarie, non è ancora stato stabilito il piano per trovare i 10 milioni di euro per ricostituire il capitale finanziario, nè l’entrata in scena di altri player in grado di fornire i fondi necessari. L’assemblea quindi, preso atto delle dichiarazioni di Finbox, che verserebbe la somma necessaria a fondo perduto nelle casse di Cto a tutela dell’azionariato, ha ottenuto una delega da parte degli organi di controllo per posticipare l’approvazione della relazione semestrale non oltre trenta giorni dal 5 dicembre. L’assemblea si terrà quindi il prossimo 22 dicembre alle ore 16.00, data in cui dovrà essere approvato un piano per la ricostituzione del capitale sociale e per l’approvazione della riscadenziazione dei debiti da parte degli istituti bancari.

ACCADDE OGGI

  • 22 Febbraio 2013
    Xbox 720 svelata ad aprile
    Secondo indiscrezioni apparse online (fonte CVG) Microsoft potrebbe fissare ad aprile un evento in cui anticiperà le caratteristiche ufficiali della sua prossima console, Xbox 720.