11 Novembre 2019  14:17

Activision Blizzard: fatturato a -15%

Matteo Bonassi
Activision Blizzard: fatturato a -15%

 

Q2 chiuso in calo, il publisher ha intenzione di rivalutare l’efficacia dei propri franchise

 

I risultati fiscali del Q2 e soprattutto una diminuzione dell'ingaggio degli utenti in Rete, hanno spinto Activision Blizzard a un’analisi attenta e approfondita delle proprie IP, soprattutto con l'obiettivo di capire se gli investimenti fatti porteranno al publisher americano un trend di crescita nella seconda parte dell’anno. Nel Q2 infatti il fatturato è risultato in calo del 15% rispetto allo stesso periodo del 2018, con risultati pari a 1,28 miliardi di dollari. Un trend a cui hanno contribuito tutte le divisioni: Activision -47%, Blizzard -38% e King, -1%. In futuro però le cose potrebbero cambiare rapidamente, soprattutto grazie al successo ottenuto con Call Of Duty Modern Warfare, lanciato alla fine di ottobre (fonte Gamesindustry).

Contenuti correlati : Activision Call of duty fatturato Q2 publisher

ACCADDE OGGI

  • 17 Dicembre 2004
    Take 2 Interactive: fatturato Q4 a +57%
    Confermandosi come il titolo PS2 più venduto in USA a ottobre e novembre, GTA San Andreas ha favorito una crescita del fatturato pari a +57% nel quarto...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy