16 Novembre 2020  09:46

Sotto esame il “salva-Mediaset”

Eliana Corti
Sotto esame il “salva-Mediaset”

©Mediaset

Vivendi minaccia ricorsi; l’Europa pronta a studiarne i rischi per il mercato

La Commissione europea intende analizzare la cosiddetta norma “anti-scalata”, già ribattezzata “salva-Mediaset” e passata in Senato come emendamento al decreto Covid. Secondo quanto riporta la Repubblica, verrà valutato se tale norma sia conforme alla legislazione europea. A studiare il testo (che sostanzialmente dà ad Agcom il potere di avviare una istruttoria per verificare la sussistenza di effetti distorsivi o di posizioni lesive del pluralismo, anche con effetto retroattivo) ci sarà il commissario al Mercato interno Thierry Breton, insieme a Margrethe Vestager, vicepresidente dell’Eurogoverno e capo dell’Antitrust Ue. L’analisi però partirà quando il testo sarà approvato definitivamente, pertanto successivamente al passaggio alla Camera. E contro l’emendamento si è già mossa anche Vivendi, con due missive, una destinata al Governo italiano e l’altra – appunto – alla commissione Ue. Vivendi, infatti, intende fare ricorso in sede europea nel caso la norma venisse approvata. Secondo i francesi – racconta Il sole 24 ore – l’emendamento rischia di perpetuare restrizioni sproporzionate e discriminatorie, generando una incertezza legale che renderebbe difficile investire in Italia.

Contenuti correlati : mediaset vivendi agcom
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 07 Ottobre 2020
    New Normal, NEW TV
    C’è un’espressione ricorrente in queste settimane di ripresa autunnale, seguita al terribile lockdown del Paese, ed è New Normal.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy