25 Ottobre 2019  10:03

Sky: trimestre flat

redazione
Sky: trimestre flat

La sede di Sky Italia (UsSky)

In calo abbonati e pubblicità

Il trimestre 2019 (luglio-settembre) vede risultati flat per il gruppo Sky, controllato da Comcast, a causa della debolezza del mercato pubblicitario (in Germania e in Italia) e una flessione degli abbonati pari a 99mila unità, a fronte di un incremento anno su anno di 482mila unità (+2,1%, per un totale di 23,9mln). I ricavi sono aumentati dello 0,9% a 4,6mld di dollari, di cui 3,8mld quelli direct-to-consumer (+1,9%) e 315mln quelli da contenuti (+15,4%, grazie alla monetizzazione dei programmi originali e dei contenuti sportivi). Nei nove mesi, la flessione è del 4,1%. La raccolta pubblicitaria segna un -13,8% a 446mln di dollari, a causa “del cambio della legislazione sulla pubblicità del gioco d'azzardo in Uk e in Italia, così come per una generale debolezza del mercato”.

Contenuti correlati : sky comcast

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Novembre 2019
    Chi l’avrebbe mai detto?
    La televisione cambia più di quanto cambi la platea televisiva, meno della pubblicità e del web, ma certamente più degli altri mezzi.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy