11 Maggio 2018  09:52

Serie A: Mediapro annuncia il ricorso

Eliana Corti
Serie A: Mediapro annuncia il ricorso

©Pixabay

Gli spagnoli sono pronti a battersi contro la sospensione del bando e attaccano Sky: “teme di perdere la sua posizione dominante”

Non si è fatta attendere la risposta di Mediapro dopo la decisione del giudice del Tribunale di Milano di sospendere il bando sui diritti dei campionati di Serie A 2018-2021. Gli spagnoli hanno annunciato il ricorso entro lunedì, sostenendo che il bando da loro messo a punto sia conforme con quanto stabilito nel contratto con la Lega Serie A e con la legge Melandri. Secondo Mediapro, la sua offerta non contiene contenuti editoriali, mentre l’attuale quadro normativo consente di commercializzare la pubblicità. Il gruppo di Jaume Roures ha inoltre attaccato Sky, sostenendo che il suo «timore di perdere una posizione dominante sul mercato dei diritti» possa generare agitazione nel calcio italiano. Gli spagnoli si dicono però sicuri che i diritti verranno venduti e di essere pronti a preparare un nuovo bando nel caso questo venisse bocciato. Entro il 22 maggio Mediapro dovrebbe presentare la fideiussione da 1,2mld di euro: Mediapro ha dichiarato di avere in corso colloqui con la Lega sul tema della garanzia.

Contenuti correlati : mediapro serie a sky

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2020
    Tanto tuonò che piovve
    Le parole d’ordine sono selezione e razionalizzazione, che – tradotte in soldoni – vorrebbero dire: non c’è più spazio per tutti.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 20 Febbraio 2017
    Una fiction sul caso Cucchi
    La Fandango di Domenico Procacci ha acquisito i diritti per un adattamento cinematografico o televisivo di “Il corpo del reato” di Carlo Bonini,...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy