11 Settembre 2018  11:20

Quasi 2,5mld per il 5G

Eliana Corti
Quasi 2,5mld per il 5G

©pixabay

Ammesse le offerte di Iliad, Fastweb, Wind 3, Vodafone e Telecom Italia. A Iliad il lotto in banda 700 MHz

Sono cinque le società che hanno presentato le loro offerte economiche per l’assegnazione delle frequenze per il 5G, per un totale di 2.481.002.804,00 euro. Le offerte sono state presentate da Iliad Italia S.p.A., Fastweb S.p.A., Wind 3 S.p.A., Vodafone S.p.A. e Telecom Italia S.p.A. Nessuna offerta, invece, da Linkem SpA e Open Fiber SpA, che pure erano state ammesse alla procedura. In particolare, Iliad ha presentato un’offerta pari a 676.472.792,00 euro per il lotto riservato in Banda 700 MHz, aggiudicandosi il blocco frequenze. Al momento non risulta alcuna offerta iniziale per la banda 700 SDL e per il blocco specifico in banda 3600 -3800 Mhz. Dalle 11 di giovedì 13 settembre partirà la fase dei miglioramenti competitivi, sempre in seduta pubblica.

Contenuti correlati : iliad wind 3 5g vodafone fastweb telecom italia

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 08 Aprile 2019
    Contraddizione tricolore
    Quella italiana è una repubblica televisiva basata su 421 canali, 360 dei quali sono editi da società con sede nella Penisola.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 23 Aprile 2007
    Clear Channel: vendute 56 emittenti
    Clear Channel Communications, gruppo radiofonico americano, ha venduto 56 emittenti a Providence Equity Partners per 1,2mld di dollari.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy