05 Giugno 2018  15:29

Cartellino rosso a Mediapro

Eliana Corti
Cartellino rosso a Mediapro

©UsSkyItalia

La Lega Serie A si prepara alle trattative private, ma gli spagnoli rilanciano

La Lega Serie A ha deciso di archiviare Mediapro e passare alla commercializzazione dei diritti tv dei campionati 2018-2021 tramite trattative private. Questo è quanto emerso dall’assemblea di questa mattina: la struttura dei pacchetti sarebbe già stata definita e venerdì si terrà la nuova assemblea per valutare le prime offerte. La Lega tratterrà i 64mln già versati da Mediapro come caparra. Gli spagnoli però non si arrendono: secondo quanto riportato da Ansa, Mediapro intende ora offrire 6,6mld di euro in sei anni, con l’obiettivo – anche in questo caso - di realizzare il canale tematico.

Contenuti correlati : mediapro serie a diritti

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2020
    Tanto tuonò che piovve
    Le parole d’ordine sono selezione e razionalizzazione, che – tradotte in soldoni – vorrebbero dire: non c’è più spazio per tutti.
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 20 Febbraio 2017
    Una fiction sul caso Cucchi
    La Fandango di Domenico Procacci ha acquisito i diritti per un adattamento cinematografico o televisivo di “Il corpo del reato” di Carlo Bonini,...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy