13 Luglio 2010  10:51

Canone Rai: Romani contro l’evasione

TVst
Canone Rai: Romani contro l’evasione

Paolo Romani

Il viceministro dello Sviluppo economico propone di abbinarlo al possesso di utenza elettrica

«Abbiamo studiato una norma per agganciare il canone Rai al possesso dell’utenza elettrica, superando così il problema di legarlo alla bolletta perchè avremo dai gestori la lista degli utenti». Con queste parole il viceministro dello Sviluppo economico con delega alle Comunicazioni, Paolo Romani, ha esordito ieri a conclusione del convegno “La svolta digitale” organizzato a Roma da ItMedia Consulting e Fondazione Einaudi. La proposta avanzata dal viceministro collega il canone Rai al possesso di un’utenza elettrica con l’obiettivo di massimizzare il recupero dell’evasione, che al momento è a quota 685mln, invertendo l’onere della prova e recuperando almeno 340mln. Se il provvedimento venisse varato entro la fine dell’anno (come pronosticato da Romani), sarà chi ha un’utenza elettrica, ma non un televisore, a dover dimostrare di non essere tenuto a pagare. «Con i fondi ripresi» -ha aggiunto Romani- «si potrà poi diminuire il canone stesso e finanziare i canali tematici digitali del servizio pubblico». In aggiunta a queste manovre antievasione, il viceministro ha, inoltre, dichiarato il suo impegno nei riguardi di una semplificazione e di un riordino dello scenario sul Dtt e nel recupero delle frequenze assegnate ma non ancora utilizzate dagli operatori.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 05 Giugno 2020
    La TV specchio del futuro
    Karl Popper sosteneva che il futuro fosse aperto, che dipende dalle nostre azioni, che a loro volta dipendono dai nostri...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 04 Agosto 2009
    Garimberti contro le nomine
    Penultimo cda, ieri, per la Rai, che ha provveduto a votare il pacchetto di nomine relativo alla radio, la presidenza di RaiCorporation (Massimo Magliaro)...

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy