28 Settembre 2017  15:50

Notorious Pictures, i numeri del primo semestre

Stefano Radice
Notorious Pictures, i numeri del primo semestre

Guglielmo Marchetti (foto V.Pardi), presidente e amministratore delegato di Notorious Pictures: «Prosegue con soddisfazione lo sviluppo dei canali New Media»

L'ad Guglielmo Marchetti: «Siamo soddisfatti per il forte recupero della redditività»

Il Consiglio di Amministrazione di Notorious Pictures, società quotata sul mercato AIM Italia, ha approvato in data odierna la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2017. Guglielmo Marchetti, presidente e amministratore delegato di Notorious Pictures ha così commentato:

 

“Siamo soddisfatti per il forte recupero della redditività con un EBITDA margin che si attesa al 41%, livello in linea con quello dell’esercizio 2015, pur in presenza di investimenti effettuati per la produzione nazionale e internazionale di nuove opere filmiche quali Il Contagio e Palato assoluto. Contestualmente prosegue con soddisfazione lo sviluppo dei canali New Media, grazie agli importanti accordi che la società sta stipulando con i maggiori player di un settore che presenta ampie prospettive di sviluppo sia a livello globale che in Italia dove nel 2016 è cresciuto di oltre il 50%. Si prevede in particolare che il segmento internet video superi il tradizionale home video già nel 2019, con un significativo aumento di oltre l’11% all’anno a livello globale”.

 

I ricavi del semestre chiuso al 30 giugno 2017 si attestano a euro 9,1 milioni (euro 13,4 milioni al 30 giugno 2016). «Escludendo i ricavi dalla produzione esecutiva, che al 30 giugno 2016 erano pari a Euro 4,1 milioni – recita la nota della società - i ricavi al 30 giugno 2017 risultano sostanzialmente in linea con il primo semestre dell’esercizio precedente. I ricavi theatrical passano da euro 2,8 milioni a euro 1,5 milioni «per effetto principalmente del rinvio dell’uscita di alcuni film, quali Amityville, Un sacchetto di biglie e War With Granpa, le cui uscite sono previste nel secondo semestre 2017 e nel primo trimestre 2018».

 

I ricavi TV si attestano a euro 5,4 milioni, in crescita rispetto al 30 giugno 2016 (Euro 5,3 milioni) «grazie alla prosecuzione dei contratti pluriennali con i maggiori operatori della Pay TV e Free TV. I ricavi New Media, pari a Euro 1,1 milioni, sono in significativo incremento rispetto agli 0,08 milioni al 30 giugno 2016». Il risultato operativo lordo (EBITDA) è pari a euro 3,8 milioni, in crescita del 25,1% rispetto a euro 3,0 milioni al 30 giugno 2016: l’EBITDA margin si attesta al 41,5% (22,6% al 30 giugno 2016) grazie al mix di ricavi caratterizzato da un maggiore peso delle linee di business a più alta marginalità. Il risultato operativo netto (EBIT) è pari a euro 1,6 milioni, in crescita del 52,2% rispetto a euro 1,1 milioni al 30 giugno 2016, con una forte crescita della marginalità sui ricavi, che passa dal 7,8% [9,3% escludendo l’attività di produzione esecutiva] a 17,4% al 30 giugno 2017. L’utile netto si attesta a euro 1,2 milioni, in crescita del 6,3% rispetto a Euro 1,1 milioni del primo semestre 2016, con un’incidenza sui ricavi in crescita dall’8,2% al 12,7% al 30 giugno 2017.

Contenuti correlati : notorious pictures marchetti

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 20 Ottobre 2011
    laFeltrinelli lancia la sua App
    laFeltrinelli entra nel mondo delle App lanciandone una tutta sua per le piattaforme iOS e Android, quindi fruibile sulla maggior parte degli smatphone e dei tablet.