04 Dicembre 2019  09:34

Nessuna sanzione per chi non adotta il POS

Aldo Cattaneo
Nessuna sanzione per chi non adotta il POS

Image by flyerwerk from Pixabay

Stralciato dal decreto fiscale il provvedimento che prevedeva multe per commercianti e artigiani che non accettano pagamenti digitali

Il decreto fiscale approvato dalla Commissione Finanze della Camera e che dovrà essere convertito in legge entro Natale 2019 dopo l’esame del Senato, ha posto fine all’emendamento che prevedeva dal 1° luglio 2020 multe di 30 euro più il 4% del valore della transazione da comminare a commercianti e artigiani che si fossero rifiutati di accettare pagamenti con moneta elettronica. Quindi nessuna sanzione prevista per quella attività che non si sono attrezzate e che non si attrezzeranno con il Pos per i pagamenti con carta di credito e di debito. Va ricordato che il POS è obbligatorio dal 2012, da quando fu introdotto dal decreto legge numero 179 emanato dall’allora governo Monti. In realtà l’obbligo citato è sempre stato sulla carta, visto che il provvedimento non prevedeva sanzioni per gli esercenti che non si sarebbero dotati del terminale di pagamento digitale.

Contenuti correlati : pos decreto fiscale retail sanzioni carte di credito

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy