25 Settembre 2019  10:10

Entertainment & Media in Italia: 42,1mld di euro nel 2023

Eliana Corti
Entertainment & Media in Italia: 42,1mld di euro nel 2023

©pixabay

La previsione di Pwc: stabile la televisione, impennata per gli e-sport

Il mercato E&M in Italia ha registrato nel 2018 ricavi per 34,8mld di euro, per un incremento dello 0,9% rispetto al 2017. Pwc prevede, nel suo Entertainment & Media Outlook in Italy 2019-2023, che il mercato arriverà a quota 42,1mld nel 2023, per un Cagr (tasso annuo di crescita) pari al 3,9%. A crescere sarà soprattutto il segmento internet che, se già nel 2018 contava per il 43% del totale mercato, arriverà a rappresentarne il 48%. In aumento anche la componente digitale di tutti i settori, che ha raggiunto quota 17,4mld (59,6%), trainato da canali digitali, contenuti di qualità e 5G. La spesa consumer si è attestata sui 26,5mld (+0,2% sul 2017), mentre il mercato pubblicitario ha registrato un incremento del 3,1% a 8,3mld. L’area Tv e Video resterà pressoché stabile, con una crescita pari all’1%, passando da 8,7mld nel 2018 a 9,17mld nel 2023. Crescerà di più il cinema, +4,2%, a 757mln, mentre prosegue il declino di quotidiani (+3,9%) e riviste (-4,9%). Ma saranno soprattutto i segmenti egames & esport e VR a crescere, rispettivamente del 13,6% e 23,3%, trainati soprattutto da tecnologie come AI e 5G. Gli e-sport, infatti, saranno la categoria con la crescita più evidente nel mercato consumer, con un Cagr pari al 51,6%. «Il numero di punti di contatto con i consumatori si sta espandendo e le aziende devono essere capaci, anche tramite la costruzione di solide partnership tra società di giochi cloud e principali operatori di rete, fornitori di contenuti e società tecnologiche, ad incrementare gli investimenti in questo ambito», ha dichiarato in una nota Andrea Samaja, Private Market Consulting e TMT Leader di PwC Italy.

Contenuti correlati : pwc e&m entertainment&media

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 17 Febbraio 2011
    Sony spaventa i pirati
    Sony userà tutti gli strumenti a sua disposizione per limitare la pirateria su PS3. Il più efficace di questi, probabilmente, sarà la minaccia...

Ricevi la Newsletter!

Homevideo

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy