27 Dicembre 2017  15:27

A Lavazza il 25% di Chili

Stefano Radice
 A Lavazza il 25% di Chili

Nuovo socio per il servizio on demand

Lavazza investe nell'intrattenimento digitale. Una holding finanziaria riconducibile alla famiglia, proprietaria della nota azienda torinese di caffè, ha acquistato il 25% di Chili, la società che fornisce contenuti video on demand per pc, smartphone, tablet e smart Tv, e che vede tra gli azionisti, Paramount Pictures, Sony Pictures Entertainment, Viacom e Warner Bros. La notizia è riportata da diversi media tra cui l'agenzia Ansa. L'operazione, confermata dalla Luigi Lavazza Spa, ammonterebbe secondo indiscrezioni a circa 25 milioni di euro. Fondata nel 2012, Chili si ha lanciato il suo servizio anche in Gran Bretagna, Polonia, Germania e Austria.

Contenuti correlati : lavazza chili on demand

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 27 Aprile 2001
    e.Biscom: accordo con Discovery
    Silvio Scaglia, amministratore delegato della società e.Biscom, ha annunciato un accordo importante con la Discovery Networks Europe.