23 Maggio 2017  13:53

Quercetti & C. cresce del 22%

Gianfranco Caccamo
Quercetti & C. cresce del 22%

I "famosi" chiodini, la line up Pixel Art, nuove linee e nuovi materiali hanno concorso ad un 2016 più che positivo per l’azienda torinese

1 miliardo e 600 milioni di chiodini prodotti nell’arco del 2016, 50% di chiodini in più rispetto all’anno precedente, e vendite in crescita del 22% nei canali di vendita nazionali, sono questi i dati più rilevanti che Quercetti & C. ha registrato lo scorso anno. Le vendite dell’azienda torinese vedono, quindi, una crescita superiore alla media nazionale. Il mercato del giocattolo, infatti, nel nostro Paese vale 1,8 miliardi di Euro, e ha chiuso il 2016 con un +5%. La linea di prodotti Pixel Art, sorella maggiore dei famosi chiodini, prodotto immagine della fabbrica di giocattoli torinese, è la principale responsabile di questo risultato, +58% di vendite solo per i prodotti di questa linea.

La trasversalità del prodotto e del target, adatto anche a un pubblico adulto, ha aperto nuovi canali di vendita. Dall’arredamento, al gift, passando naturalmente dal canale tradizionale, quello del negozio di giocattoli. Un successo che dimostra che il digitale può diventare un supporto per l’analogico” sottolinea Quercetti & C.. Nel 2016 l’azienda ha rivolto investimenti su nuove line e sulla sperimentazione di nuovi materiali. Così a Natale ha debuttato la linea di giocattoli Quercetti Wood. “Una scelta coraggiosa investire nel legno, per un’azienda che produce solo giocattoli in plastica da 67 anni” evidenzia Quercetti & C.. Mentre la scorsa estate è stata presentata la linea “Green”, kit gioco per creare un orto in balcone, dove i materiali principali sono terriccio e sementi.

Il 2017 si è aperto con il lancio una linea di giocattoli in cartoncino, a sottolineare l’intenzione dell’azienda di aumentare la produzione di giocattoli realizzati in materiali ecologici. Senza però mai allontanarsi dalla scelta del gioco di manipolazione, tradizionale e analogico, che caratterizza i prodotti Quercetti sin dalla fondazione” specifica la società piemontese. Non da ultimo il 2016 ha visto la prima volta di Quercetti nell’ADI Design Index. Per la prima volta una fabbrica di giocattoli concorre ufficialmente per il premio Compasso d’Oro.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Wajda Oddino - Toy Store

ACCADDE OGGI

  • 26 Maggio 2009
    Nuova apertura per Games Bond
    Giovedì 27 maggio Games Bond aprirà al pubblico di Legnano il suo settimo negozio di proprietà presso il centro commerciale Gallerie Cantoni (situato...

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy