07 Giugno 2018  11:36

Partnership tra Quercetti e l’Hambugheria di Eataly

Silvia Balduzzi
Partnership tra Quercetti e l’Hambugheria di Eataly

La storica fabbrica di giocattoli e la nota catena di ristoranti, simboli di qualità e attenzione alle materie prime, uniscono le forze per rallegrare i pasti dei più piccoli

Quercetti regala il suo divertimento ai piccoli clienti delle Hamburgherie di Eataly sparse in giro per l’Italia. Da Torino a Lucca, da Verona a Parma, ogni Menù Bambini prevederà un giocattolo Quercetti in omaggio. Una serie di giochi di costruzione con cui ricreare gli animali della giungla, tutti da costruire e collezionare. «Colorate sagome di cartoncino da assemblare con viti, dadi e rondelle in plastica – si legge nella nota stampa - Starà all’abilità del bambino ricostruire l’elefante e il leone, inventarsi storie con la zebra, o divertirsi a creare buffi mix scambiando corpi, teste, code e gambe. Con i suoi giocattoli, l’obiettivo primario della storica “fabbrica dei chiodini” è quello di supportare i più piccini nello sviluppo delle capacità manuali, soddisfacendo il loro bisogno di toccare, incastrare e sovrapporre gli oggetti per poterli conoscere e riconoscere, permettendo loro di accumulare esperienze e ricordi». La prima storica sede de L’Hamburgheria di Eataly, sita nella centralissima Piazza Solferino a Torino, ospita già un’area gioco Quercetti a disposizione dei bambini. Sulla parete spicca un quadro realizzato con 60 mila chiodini Pixel Art.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Silvia Balduzzi - Toy Store

Contenuto Sponsorizzato

ACCADDE OGGI