04 Aprile 2000  00:00

Mattel: in vendita The Learning Company

(Mel)

Dopo una vertiginosa serie di conti in rosso il colosso americano ha deciso di disfarsi della società acquistata l’anno scorso. Daniela Pavone, responsabile della divisione italiana Interactive, comunica oggi a e-Duesse che non ci saranno ripercussioni nel nostro paese

Mattel ha deciso di mettere in vendita The Learning Company, azienda specializzata in giochi interattivi. L’acquisto, realizzato lo scorso anno, aveva causato alla multinazionale americana dei giocattoli una perdita di 100 milioni di dollari nel terzo trimestre del ’99, e di altri 183 nel successivo, con un conseguente “terremoto” ai vertici dell’azienda. Ma sulla messa in vendita di Learning Daniela Pavone, responsabile della divisione Interactive in Italia, ha dichiarato che, contrariamente a quanto annunciato dalla stampa nazionale, non si tratta di una cancellazione dell’intera divisione interattiva, ma solo della vendita dell’azienda in questione. La Pavone ha inoltre aggiunto che la vicenda non avrà nessuna ripercussione nel nostro paese. Intanto, la notizia ha suscitato un’immediata eco positiva in borsa, dove si è registrata una ripresa delle quotazioni.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Una ripresa possibile
    Parliamo dei risultati del primo periodo di riapertura in questo numero di Toy Store. Lo facciamo dando voce sia ai...
Wajda Oddino - Toy Store

ACCADDE OGGI

  • 26 Settembre 2012
    Nuovo sito per Toy Fair di Londra
    Il portale web della Toy Fair 2013 (www.toyfair.co.uk) ha ricevuto un importante restyling: la kermesse, che si svolgerà dal 22 gennaio al 24 gennaio...

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy