15 Maggio 2018  14:32

Lo Zoo secondo Quercetti

Daniela Sapone
Lo Zoo secondo Quercetti

L’azienda torinese presenta il nuovo gioco di costruzioni che evoca il mondo animale: Mini Zoo

Ci sono il serpente, la zebra, la giraffa e il leopardo, la tigre e l’orso nel nuovo gioco di costruzioni firmato Quercetti & C. MIni Zoo si compone di grandi forme modulari in plastica colorata, che evocano il mondo animale. Ogni forma è personalizzata con inserti in morbida plastica colorata, che ricorda i diversi animali del bosco e della Giungla, intercambiabili e posizionabili a piacere, a formare mix&match di animali reali o di fantasia. Questa novità, come moltri altri giochi di costruzione Quercetti è volutamente destrutturato. Il bambino non deve limitarsi a “seguire le istruzioni” riproducendo qualcosa di preconfezionato. Al contrario, i più piccoli devono avere il massimo della libertà d’espressione, inventandosi quante più soluzioni possibili. Il protagonista non deve essere né il gioco né il risultato prodotto, ma il bambino, libero di dar sfogo, attraverso esso, a creatività e manualità.

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 31 Agosto 2018
    Una questione di identità
    Nei primi cinque mesi dell’anno, da gennaio a maggio 2018, il mercato del Giocattolo segna un trend a valore lievemente positivo pari al +1,5%.
Silvia Balduzzi - Toy Store

Contenuto Sponsorizzato

ACCADDE OGGI