04 Novembre 2020  09:52

Al via la campagna "Giocare è una cosa seria"

Wajda Oddino
Al via la campagna "Giocare è una cosa seria"

Sulle reti del Gruppo Mediaset lo spot a sostegno del gioco fisico

Assogiocattoli annuncia l’avvio di un’importante campagna sociale promossa da Gruppo Mediaset “Giocare è una cosa seria”. Su tutte le reti del Gruppo – televisive, radiofoniche e digitali – è in onda uno spot dedicato al sostegno di un’attività cruciale per bambini e ragazzi: il gioco, quello fisico, sempre più spesso sostituito da videogiochi, smartphone e tablet. La campagna vuole ricordare, soprattutto ai genitori, l’importanza del gioco come elemento di crescita per i figli: sviluppa la creatività, potenzia l’immaginazione e rafforza i rapporti con gli altri. Oltre alle console e ai videogames, lo spot Mediaset invita a dedicarsi giochi materiali, usare i giocattoli e farlo insieme ad altri compagni e anche ai genitori. nNello spot, tre fratellini interpretano i ruoli classici delle favole giocando nel lettone con pupazzetti e pelouche: alla fine arriva la mamma che diventa ‘la Fata del solletico’ e si mette a giocare con i figli. In 30 secondi, un elogio moderno del gioco che rischia di perdersi.

Per guardare il video clicca QUI

Contenuti correlati : Assogiocattoli Mediaset gioco
Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 07 Settembre 2020
    Una ripresa possibile
    Parliamo dei risultati del primo periodo di riapertura in questo numero di Toy Store. Lo facciamo dando voce sia ai...
Wajda Oddino - Toy Store

ACCADDE OGGI

  • 29 Novembre 2004
    Giocattoli: peperoncino al Toys R Us
    Il 28 novembre i clienti del Toys R Us di Times Square a New York hanno dovuto subire uno scherzo di cattivo gusto. Nel super negozio di giocattoli...

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy