03 Agosto 2018  16:30

RAEE, arriva l’Open Scope

Elena Rembado
RAEE, arriva l’Open Scope

A partire dal 15 agosto la normativa 
amplia il proprio ambito di applicazione a
 nuove AEE e a nuovi Produttori

È fissata al 15 agosto l’entrata in vigore per l’Open Scope, con cui cambia la logica per identificare quali apparecchiature, funzionanti tramite corrente elettrica o campi elettromagnetici, debbano essere gestite e avviate a trattamento al termine della loro vita utile: sono tutte incluse a eccezione di alcune specifiche esclusioni. In linea con il principio della “Extended Producer Responsibility”, il Legislatore europeo cerca così di fare in modo che ogni prodotto immesso sul mercato abbia qualcuno (il Produttore) che si assuma la responsabilità di finanziare e gestire il trattamento del rifiuto che da quel prodotto deriverà: è quindi un provvedimento che, nelle intenzioni, è destinato ad avere risvolti positivi dal punto di vista ambientale.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 08 Ottobre 2018
    Partita da giocare
    È vero, se ne parla già da tempo, ma mai come negli ultimi anni la Smart Home si è evoluta, passando da un concetto...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy