02 Settembre 2020  12:27

NUOVA ENERGY LABEL: L’OPINIONE DI BEKO

Redazione web
NUOVA ENERGY LABEL: L’OPINIONE DI BEKO

PC ha intervistato Melis Telli, Energy Transition Project Leader

“Come Beko Italia stiamo lavorando a stretto contatto con la nostra casa madre Arcelik Global da oltre sei mesi su questo tema che è di grande impatto per l’industria sul fronte ecologico per il risparmio energetico. Abbiamo team interno multidisciplinare, “Task Force Nuova Etichetta Energetica”, che acquisisce e discute informazioni aggiornate con Applia Italia ed Ecodom, con i quali siamo già in collaborazione da tanti anni. Stiamo inoltre lavorando internamente con Arcelik e direttamente con le fabbriche per avere i prodotti conformi alla nuova normativa dell’etichetta energetica EU 2021 secondo il calendario ufficiale originario. Per questo motivo, l’aggiornamento condiviso da parte di Applia Italia il 2 Giugno 2020 è visto da parte di Beko Italia come “una finestra aperta” che potrebbe aiutare i fabbricanti nel caso in cui si trovassero nella situazione di overstock causato dalla crisi pandemica Covid-19 oppure più semplicemente ad avere un po' di respiro nel caso di particolari situazioni. Per il mercato Italia, stiamo perseguendo la strada di portare sul canale i prodotti conformi prima della data di entrata in vigore della normativa in modo da aiutare i nostri trade partners a gestire in modo assistito e strutturato la transizione dall’etichetta vecchia a quella nuova.Per quanto riguarda la gestione di questo tema particolarmente complesso è stato per me nelle vesti di product manager certamente sfidante e motivante, frutto di collaborazione e di completa trasparenza con tutte le parti interessate. Stiamo arrivando al termine della fase 1 che coinvolge i fabbricanti e noi filiale commerciale; stiamo approcciando ora (fine giugno, ndr) l’inizio della fase 2. Ora la nostra vera sfida è trasmettere il nostro know how ai nostri trade partners e soprattutto informare in modo più chiaro possibile i nostri preziosi consumatori Beko”.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Da insegna a brand
    Se da un lato l’industria non smette di investire per costruire un’identità di marca importante - e le numerose...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

  • 28 Settembre 2009
    Non food a segno meno
    Durante i primi sette mesi dell’anno sono molti i settori a registrare risultati negativi. Secondo i dati Istat sono infatti in contrazione i mercati...

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy