17 Ottobre 2019  11:16

Love Design® 2019, design e ricerca si confermano un binomio vincente

Roberta Broch
Love Design® 2019, design e ricerca si confermano un binomio vincente

Grazie ai fondi raccolti, AIRC potrà finanziare borse di studio triennali per giovani ricercatori

Si è conclusa la nona edizione di Love Design®, l’appuntamento biennale di Milano con il design, organizzato dalla Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro e ADI, Associazione per il Disegno Industriale. Tre giorni nei quali la Fabbrica del Vapore, lo spazio messo a disposizione dal Comune di Milano, si trasforma in luogo di incontro e di condivisione sociale, ma anche nell’opportunità di ammirare e comprare oggetti di design. Nello specifico, hanno partecipato all’iniziativa 67 brand tra i più noti e prestigiosi nel panorama contemporaneo del design. 3.000 sono stati i pezzi di design distribuiti durante l’evento, che ha attirato oltre 15.000 visitatori e ha permesso una raccolta di oltre 360.000 euro grazie alla quale è possibile sostenere i giovani ricercatori impegnati nella ricerca oncologica.
Oltre 15.000 sono stati, inoltre, i biglietti venduti per la lotteria che ha consentito a 40 fortunati di aggiudicarsi premi tra i quali al primo posto una Fiat 500. Grazie alla disponibilità di 67 aziende - Antonio Lupi, Ares Line, Caimi Brevetti, De Padova, Fiat, Flos, Kartell, Martinelli Luce, Molteni & C., Poliform, Rimadesio del comitato promotore e la partecipazione di A4A Design, Agape, Alessandra Scarfò Design, Alessi, Alias, Arper, Artemide, B&B Italia, Calligaris, Calzificio Bonetti Giordano, Catellani & Smith, Cini & Nils, Davide Groppi, De Castelli, Dedar, Desalto, Driade, Et Al., Ever Life Design, Fiam Italia, Flexform, FontanaArte, Foscarini, Fratelli Levaggi, Frei und Apple, Gallo, Industreal, Jijide, Ju’sto, Ken Scott, Künzi, Le Creuset, Le Moki, Living Divani, Luceplan, Magis, Matteo Thun, MDF Italia, MH Way, Minotti, Moroso, Natuzzi, Nemo Lighting, Pedrali, Pedrini, Penta Light, Pianca, Poltrona Frau, Retorta Firenze 1906, Roda, Slamp, Tom Dixon, Torri Lana 1885, United Pets, Viceversa, Zanotta - che hanno reso possibile anche questa edizione di Love Design® e alla grande partecipazione di pubblico, la ricerca oncologica italiana può compiere ulteriori importanti passi in avanti per garantire un futuro migliore a tutti.

Contenuti correlati : Fondazione AIRC Love Design ADI

EDITORIALISTI

  • 03 Ottobre 2019
    Traffico= fatturato?
    Come afferma un noto rivenditore romano, da tempo il canale soffre di un malessere condiviso, ovvero la “sindrome del negozio vuoto”.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy