14 Marzo 2011  17:01

Il fatturato di Faber cresce del 10,8% nel 2010

PCac
Il fatturato di Faber  cresce del 10,8% nel 2010

Il produttore di cappe ha registrato un incremento delle vendite grazie a investimenti in produzione, formazione del personale, ricerca e sviluppo

Faber, ha registrato nel 2010 un trend di crescita a due cifre, pari a un +10,8% rispetto all’anno precedente “grazie a un’efficace strategia commerciale, supportata da continui investimenti in automazione, produzione, ricerca e sviluppo e formazione, che hanno consentito all’azienda di rimanere competitiva sugli attuali mercati globali e produrre eccellenza e qualità”. Nel 2011 la sede di Fabriano si conferma il fulcro progettuale e ingegneristico dell’azienda. Il Gruppo investirà 4 milioni di euro nelle linee produttive italiane, in modo da conservare e consolidare la sua presenza nel mercato. “Queste risorse” ha spiegato Stefano Socci, managing director di Faber, “saranno destinate sia a migliorare e potenziare l’efficacia e l’efficienza dei processi di lavoro, sia all’integrazione di impianti già esistenti ma di nuova concezione, sia allo sviluppo di nuove unità automatiche integrate di lavoro, che consentiranno lo sviluppo di prodotti dalle caratteristiche assolutamente innovative, che saranno lanciati nel corso del 2011 e il cui successo potrà determinare una crescita dei volumi produttivi”.
Quest’anno, inoltre, Faber investirà 120 mila euro nella formazione attraverso corsi specifici in materia di tecniche di produzione, conoscenza dei materiali, sicurezza e qualità e in moderne strategie organizzative sia per il personale che per i fornitori e i player industriali dell’area di Fabriano.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 22 Novembre 2018
    Puntare in alto
    Sempre. E non è solo una frase fatta, è il motto che anima l’industria del mobile, del bianco e della subfornitura...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy