17 Novembre 2017  11:16

Il design 2018 secondo Houzz

Elena Rembado
Il design 2018 secondo Houzz

Dal Japandi nordico al recupero, dalle carte da parati agli spazi fluidi, fino allo stile “Modernico”. La piattaforma Houzz.it svela le tendenze per il prossimo anno

Con una community che conta più di 40 milioni di visitatori unici mensili e oltre 1,5 milioni di professionisti del settore casa, la piattaforma Houzz.it, specializzata in arredamento, progettazione e ristrutturazione d’interni e di esterni, è un osservatorio privilegiato per individuare le nuove tendenze di design. Leonora Sartori, editor di Houzz Italia, svela i nove trend protagonisti nei prossimi mesi. Tra gli altri, lo stile Japandi, che coniuga il principio giapponese del “wabi sabi”, ossia la ricerca della bellezza nell’imperfezione, con la semplicità dello stile scandinavo, è contraddistinto da linee essenziali e da materiali naturali. Con gli oggetti di recupero si può dare vita a un’ampia varietà di idee décor e piccoli arredi. Nel “Modernico” lo stile antico incontra quello moderno: la tendenza è quella di restare radicati alla tradizione, creando però rotture dal forte impatto estetico. I wallpaper, disponibili in una grande varietà di pattern e fantasie, sono perfetti per donare un’atmosfera diversa alla casa. Lagom, parola svedese che indica uno stile di vita basato sul vivere evitando gli eccessi, si traduce in interni dal gusto tipicamente nordico, dove l’obiettivo non è quello di sorprendere, bensì quello di accogliere. L’elemento ludico invade non solo le camere dei più piccoli, ma anche le altre stanze della casa con pareti vivaci, lettering, muri trompe-l’oeil, lucine ed elementi divertenti multiuso. Infine, l’attenzione per soluzioni intelligenti a scomparsa, che contengano diverse funzioni, è sempre più alta.

 

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Novembre 2017
    R-Evolution
    Della crisi del canale arredamento si è detto molto e più volte abbiamo trattato con voi questo tema delicato per capire...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI