12 Luglio 2016  10:10

Finanziamenti per le abitazioni a +55%

Anna Montalbetti
Finanziamenti per le abitazioni a +55%

Dalla Banca d’Italia i dati sui mutui del primo trimestre 2016

Continua il trend positivo dell’erogazione di mutui in Italia, tendenza ormai consolidatasi negli ultimi due anni. Secondo i dati del Bollettino Statistico II-2016 pubblicato dalla Banca d’Italia, analizzati da Kiron Partner, società di mediazione creditizia del gruppo Tecnocasa, nel primo trimestre di quest’anno i finanziamenti per l’acquisto delle abitazioni si attestano a 11 miliardi di euro, in crescita del 55% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Tra aprile 2015 e marzo 2016 i finanziamenti hanno raggiunto un valore di poco più di 45 miliardi di euro, con un aumento dei volumi del 73,4%. Le crescite sono pressoché uniformi in ogni area del Paese.

 

L’importo medio dei mutui si è attestato a 109.500 euro, cifra che supera quanto registrato nel primo trimestre del 2015.

 

Rispetto al futuro, si segnala timidi “segnali di rallentamento della crescita iniziata due anni fa” e, sebbene sia ancora prematuro fare previsioni, “la Brexit potrebbe influenzare il settore creditizio e finanziario del nostro Paese, che sembrava avere trovato una via d’uscita dopo la crisi iniziata quasi 10 anni fa. In ogni caso la crescita continuerà a essere interessante e, con tutte le cautele del caso, le banche erogheranno maggiormente rispetto al passato” conclude l’analisi.

 

 

Contenuti correlati : Kiron Partner finanziamenti mutui abitazioni Banca d’Italia Tecnocasa Brexit banche

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 04 Giugno 2018
    Occasioni
    Per il comparto legno-arredo il 2017 è stato un anno positivo (giro d’affari di quasi 27 miliardi di euro, +2,1%) e...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI