14 Giugno 2012  09:33

Fagor Group: previsioni di chiusura 2012 a +7%

PCAM
Fagor Group: previsioni di chiusura 2012 a +7%

L’azienda ha chiuso il 2011 a 1,277 miliardi di euro

La spagnola Fagor Group, socia della cooperativa basca MCC con sede a Mondragon, prevede una chiusura positiva per il 2012, con una crescita stimata attorno al 7% e un investimento in Ricerca e sviluppo di 41 milioni di euro. Nel 2011 il fatturato è stato di 1,277 miliardi di euro, con un Ebitda di 43,2 milioni di euro. L’obiettivo di crescita si basa sull’ampliamento del business e su un rafforzamento nei mercati emergenti, da ottenersi tramite partnership “con i produttori di riferimento del settore”, alcune recentemente già concluse. Il Gruppo rileva le ripercussioni che la situazione economica europea ha avuto sul settore degli elettrodomestici: per rispondere a questo scenario “ha saputo adattare i processi produttivi facendo leva sui propri valori e perseguendo una maggiore efficienza”. In Italia il Gruppo è presente con i marchi Fagor, De Dietrich, Sangiorgio e Ocean.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 04 Giugno 2018
    Occasioni
    Per il comparto legno-arredo il 2017 è stato un anno positivo (giro d’affari di quasi 27 miliardi di euro, +2,1%) e...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI