09 Marzo 2018  16:00

Electrolux e Midea lanciano il marchio AEG in Cina

Roberta Broch
Electrolux e Midea lanciano il marchio AEG in Cina

La joint venture ha l’obiettivo di introdurre il marchio premium del gruppo svedese ai consumatori del Celeste impero

È stata annunciata pochi giorni fa la joint venture fra Electrolux e Midea per lanciare il marchio AEG in Cina. Combinando l’expertise di Electrolux con la posizione dominante sul mercato locale di Midea, l’ambizione, secondo una nota, è di fare di AEG il marchio premium per elettrodomestici più popolare della Cina. La joint venture sarà rivolta al mercato retail di fascia alta, in grande espansione, così come ai progetti di real estate.

 

“Sono fiducioso che AEG riceverà una buona accoglienza. Con una classe media in espansione e un maggior reddito a disposizione, vediamo come tendenza in crescita fra i consumatori cinesi quella di scegliere di spendere di più per un prodotto di qualità” commenta Jonas Samuelson, CEO di Electrolux. “AEG, con la sua eredità tedesca e un’offerta di qualità superiore, è adeguata a intercettare la richiesta in forte crescita di elettrodomestici premium”.

 

Il primo negozio AEG in Cina aprirà in giugno, con una prima linea di prodotti in grado di offrire prestazioni best – in – class. Altri appuntamenti decisivi durante l’anno includono l’apertura di un flagship store a Guangzhou in agosto e il lancio di una seconda linea di prodotti in ottobre.

 

Electrolux vende già prodotti in Cina con i marchi Electrolux e Zanussi; il lancio di AEG migliora il posizionamento dell’azienda nel Paese e contribuisce a supportarne la crescita, anche sotto il profilo della profittabilità.

Contenuti correlati : AEG Electrolux Midea Cina

EDITORIALISTI

  • 04 Giugno 2018
    Occasioni
    Per il comparto legno-arredo il 2017 è stato un anno positivo (giro d’affari di quasi 27 miliardi di euro, +2,1%) e...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI