30 Settembre 2009  16:57

Ecco i progetti ammessi a “Nuove tecnologie per il Made in Italy”

BIAM
Ecco i progetti ammessi a “Nuove tecnologie per il Made in Italy”

Tra le aziende ci sono Electrolux, Faber, Whirlpool, Best, Lube e Saeco

Sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale del 5 settembre i nomi delle aziende i cui progetti sono stati ammessi al programma di innovazione industriale “Nuove tecnologie per il Made in Italy”, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico che ha stanziato per tale scopo 190 milioni di euro di agevolazioni. I progetti ammessi, che andranno presentati entro il 5 dicembre, sono 237 su 429 presentati e coinvolgono 443 grandi imprese, 362 medie e 1.041 piccole e micro imprese, “per un investimento complessivo di 2,2 miliardi di euro che potrebbe comportare l’impiego di oltre 20 mila tra ricercatori e tecnici” dichiarano dal Ministero.
Tra le imprese chiamate a inviare i progetti ci sono Electrolux, Whirlpool, Faber, Best, Lube e Saeco, con proposte innovative nei settori degli elettrodomestici e delle cucine.
Per partecipare al bando molte imprese, ha dichiarato il ministro Claudio Scajola “hanno superato la tradizionale diffidenza a cooperare e si sono aggregate per filiere verticali od orizzontali in partenariati di dimensioni medie di 10 partecipanti, per un totale di 1.846 imprese e 659 centri di ricerca. Ora le imprese dovranno presentare i progetti definitivi per la valutazione finale. Contiamo di completare celermente le procedure di selezione in modo da avviare concretamente i progetti ed erogare i 190 milioni di incentivi entro l’anno” ha concluso il ministro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 16 Ottobre 2020
    Nonostante tutto
    Dopo la moda, a Milano arriva il design. Si tratta della neonata Milano Design City, tredici giorni di eventi, incontri,...
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy