21 Ottobre 2019  11:09

“Building a great future”: il focus della convention Lube 2019

Elena Rembado
“Building a great future”: il focus della convention Lube 2019

Fabio Giulianelli, ad di Gruppo Lube

Il negozio rimane al centro dell’interesse del Gruppo, che intende rafforzare la brand identity per un posizionamento di successo e distintivo di entrambi i marchi

Il marchio Lube si conferma per il 2° trimestre 2019 il primo brand nel settore dei mobili per cucina e al primo posto nella classifica dei cucinieri per quota di mercato nel territorio nazionale (fonte: indagine GfK). Questo risultato è stato raggiunto grazie a un insieme di fattori, quali prodotto, servizio, negozi e comunicazione, che nel tempo hanno creato una percezione del brand come punto di riferimento nel mondo delle cucine. I dati sono stati condivisi, davanti a una platea composta da oltre 1.000 tra clienti, giornalisti e autorità, in occasione della convention presso il Centro Fiere di Civitanova Marche, dove sono state delineate le linee strategiche per il prossimo futuro. L’obiettivo è continuare a incrementare la quota di mercato, che per il marchio Lube si attesta al 10,7% e posizionare il brand nel design italiano attraverso il lancio della Design Collection, affermando la propria identità e la propria indipendenza dal marchio Creo Kitchens, che ha raggiunto negli ultimi anni una forte connotazione nel mercato, aumentando del 18% la crescita nel biennio 2018/2019 e raggiungendo il 5° posto come notorietà e presenza nel mercato di riferimento e il 1° per il “value for money” (rapporto qualità/ prezzo). “Building a great future” è il focus di tutta la manifestazione. Costruire un grande futuro osservando il presente, avendo ben chiara la mission e anticipando il cambiamento. Sono queste le parole pronunciate dall’amministratore delegato del Gruppo Lube, Fabio Giulianelli: «Solo chi ha una visione di lungo periodo, chi è capace di guardare oltre, chi avrà il coraggio di percorrere il cambiamento potrà consolidare e godere, domani, del successo».

 

Il negozio rimane al centro dell’interesse del Gruppo, l’emozione e l’esperienza memorabile dell’acquisto si confermano strategie centrali per Lube, che durante la convention ha ribadito più volte il concetto dell’Essere Lube: un insieme di valori condivisi e tangibili che si concretizzano nei numerosi Store. Continuano, su tutto il territorio nazionale e internazionale, le inaugurazioni di nuovi Store Lube e Creo Kitchens: due realtà distinte e con identità diverse, ma che vivono sotto lo stesso cappello della “casa madre” Gruppo Lube. Ed è proprio questo il contenuto della nuova campagna pubblicitaria del brand, partita il 19 ottobre e declinata su stampa, affissione e radio. In questa campagna Creo Kitchens prende posizione rispetto al mondo delle cucine a prezzi stracciati, mettendo in guardia il suo pubblico dall’accontentarsi della sola convenienza, ma di aspirare a una vera e propria esperienza d’acquisto: sicura, soddisfacente, professionale e a 360 gradi.

CONVENTION-LUBE_02
LUBE_convention_18.10.19

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 03 Ottobre 2019
    Traffico= fatturato?
    Come afferma un noto rivenditore romano, da tempo il canale soffre di un malessere condiviso, ovvero la “sindrome del negozio vuoto”.
Arianna Sorbara - Progetto Cucina

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cucine e Built In

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy