16 Dicembre 2020  18:42

Unieuro vince il “Key Award”

Paolo Crespi
Unieuro vince il “Key Award”

L’insegna leader vince grazie alla campagna “Addams Black Friday” nella categoria “Finanza, Assicurazioni, Commercio e GDO”

E’ toccato a Unieuro il prestigioso “Key Award” per la migliore campagna pubblicitaria nella categoria ‘Finanza, Assicurazioni, Commercio e GDO’. Il premio, dedicato ogni anno alla pubblicità su stampa, affissione, tv, cinema, radio, web ed eventi promozionali, è stato assegnato al leader italiano nella distribuzione di elettronica di consumo ed elettrodomestici da una giuria di addetti ai lavori per il progetto “Addams Black Friday”, realizzato nel 2019.

Apprezzata in particolare “la qualità della narrazione, che ha rispettato fedelmente gli indimenticabili componenti di una delle famiglie più note della televisione mondiale. Gli spot hanno valorizzato i prodotti in promozione, unico elemento a colori all’interno di veri e propri cortometraggi in bianco e nero, omaggio alla serie TV originale degli anni ’60”.

<<Il premio ricevuto ci riempie d’orgoglio e ci offre l’occasione per un ringraziamento a tutte le persone che hanno lavorato mesi per realizzare un’importante campagna omnicanale come quella dell’”Addams Black Friday”>>, ha commentato Marco Titi, direttore marketing di Unieuro. <<Dall’elaborata narrative strategy fino all’esecuzione curata nei minimi dettagli, tutto è stato ricostruito nel rispetto del profilo di ogni singolo character e ci ha permesso di raccontare, con lo stile che contraddistingue Unieuro, la divertente interazione dei personaggi della famiglia con i prodotti della tecnologia di oggi>>.

Contenuti correlati : Key Award Unieuro
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 23 Aprile 2014
    Francia, home video in rosso
    Mercato home video con il segno meno in Francia. Secondo gli ultimi dati di CNC-GFK, il primo trimestre 2014 ha infatti registrato dati fortemente...