28 Luglio 2017  11:01

Il deal Fnac-Darty conferma le ambizioni di Ceconomy (Media-Saturn)

Elena Reguzzoni
Il deal Fnac-Darty conferma le ambizioni di Ceconomy (Media-Saturn)

A metà luglio, il CEO, Pieter Haas, aveva annunciato “Saremo protagonisti di una trasformazione e di un consolidamento del mercato CE e della sua distribuzione”

A metà luglio - dopo l’ok definitivo del tribunale allo split nel gruppo Metro della BU technical (Ceconomy alla quale fanno capo le insegne Media Markt e Saturn e il sito Redcoon) da quella food - il CEO di Ceconomy, Pieter Haas, aveva annunciato che il retailer N.1 a livello europeo nel mercato CE con oltre 1.000 store in 15 nazioni e un fatturato nel FY 2015/16 di 22 miliardi di euro sarebbe stato: “protagonista di una trasformazione e di un consolidamento del mercato CE e della sua distribuzione” e questo aveva già fatto pensare agli analisti anche a dei piani di espansione. E infatti la prima mossa non si è fatta aspettare. Il deal siglato per la rete Fnac-Darty non segna solo un ulteriore balzo in termini di quota, ma soprattutto il ritorno dei tedeschi sul mercato francese dopo la cessione degli store Saturn all’insegna francesce Boulanger. Lo stesso Hass ha dichiarato: “Questo investimento conferma che vogliamo guadagnare spazio in un mercato particolarmente attrattivo per il business technical come quello francese”. Diversi analisti non escludono già le mire del retailer tedesco non si fermeranno a una partecipazione del 24,3%.

EDITORIALISTI

  • 05 Ottobre 2017
    UNA DOMANDA SORGE SPONTANEA
     Sembrerà quasi un paradosso, ma se oggi esistesse ancora il consorzio Elite, sarebbe la formula associativa più...
Elena Reguzzoni TCE

ACCADDE OGGI