28 Luglio 2020  19:34

Anche il CES si arrende al Covid-19

Redazione web
Anche il CES si arrende al Covid-19

L’edizione 2021 si terrà solo in versione all-digital mentre l’appuntamento con il pubblico viene posticipato al 2022

Dopo il Mobile World Congress e l’IFA di Berlino anche la più importante fiera dedicata all’elettronica di consumo getta la spugna. Il CES edizione 2021 non si terrà come previsto nei padiglioni del Convention Center di Las Vegas. Dopo oltre 50 edizioni la grande kermesse tecnologica deve piegarsi all’implacabile flagello della pandemia che impedisce agli organizzatori di garantire la sicurezza delle migliaia di persone che sarebbero arrivate nella città del Nevada. Con un comunicato ufficiale della Consumer Trade Association si apprende che il CES 2021 si terrà solo in versione all-digital. La formula è ancora da capire, ma gli organizzatori promettono che ci saranno ugualmente keynote e conferenze, meeting e occasioni di networking, eventi per i media e ovviamente lo showcase di prodotti. L’appuntamento con il pubblico viene posticipato all’edizione 2022, sperando che tutto vada bene

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 03 Agosto 2012
    Forti perdite nette nel Q1 di Sony
    Ancora cattive notizie in ‘casa’ Sony. Infatti, gli ultimi risultati finanziari relativi al primo trimestre del 2012 riportano una forte perdita di 312 milioni di dollari.