09 Luglio 2018  13:12

Amazon ‘apre’ a 1.700 posti lavoro in Italia

emanuela sesta
Amazon ‘apre’ a 1.700 posti lavoro in Italia

È aperta la ricerca di Amazon per 1.700 dipendenti da inserire in organico entro la fine del 2018

In questo modo, il pure player sale a 5.200 dipendenti nel Bel Paese

Amazon annuncia la ricerca di 1.700 posti di lavoro a tempo indeterminato in Italia entro la fine del 2018. L’annuncio, fatto dallo stesso pure player, indica che le nuove opportunità di lavoro sono destinate a persone con ogni tipo di esperienza, istruzione e livelli di competenza, dagli ingegneri e sviluppatori di software agli operatori di magazzino. Molti dei ruoli, si apprende dalla nota ufficiale, sono disponibili nei nuovi centri di distribuzione che sono stati aperti nell’autunno 2017 a Passo Corese, in provincia di Rieti, e a Vercelli, così come nel centro di distribuzione Amazon già esistente a Castel San Giovanni, nel piacentino, nel Customer Service di Cagliari, nel Centro di Sviluppo di Torino e nella nuova sede direzionale a Milano.

 

Mariangela Marseglia, country manager amazon.it e amazon.es, ha dichiarato nel comunicato: “Siamo impegnati a investire in Italia per migliorare continuamente i servizi che offriamo ai nostri clienti e per portare innovazione, in tutta Europa e in Italia, attraverso la ricerca e lo sviluppo in particolare negli ambiti del Machine Learning e della Robotica. Nel 2018 - prosegue Marseglia - 1.700 nuovi dipendenti rafforzeranno i nostri team italiani per assicurare ai nostri clienti consegne più veloci, una selezione più ampia e maggiore convenienza”.

 

Dal 2010 Amazon ha investito oltre 1,6 miliardi di euro in Italia. A fine 2017 i dipendenti Amazon Italia si attestavano a quota 3.500.

Contenuti correlati : Amazon ricerca Italia

ACCADDE OGGI

  • 17 Febbraio 2003
    Thomson: nominati due nuovi key account
    Nei giorni scorsi ci sono stati due nuovi ingressi nella struttura commerciale di Thomson Multimedia. Andrea Fabbrini (37 anni) ha assunto la carica...

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy