12 Ottobre 2020  14:49

Unic, disappunto e shock per Soul in streaming

redazione
Unic, disappunto e shock per Soul in streaming

L’associazione degli esercenti europei critica aspramente la scelta di Disney di distribuire il film Pixar sulla sua piattaforma

La decisione di Disney di non distribuire Soul nei cinema per farlo uscire direttamente in streaming sulla piattaforma di Disney+ viene ora fortemente criticata da Unic - The Union Internationale des Cinémas/International Union of Cinemas. L’associazione che rappresenta gli esercenti di 38 Paesi europei ha infatti rilasciato un comunicato stampa ufficiale nel quale esprime il proprio “disappunto e shock” per la scelta di far saltare l’uscita theatrical all’animation Pixar, “privando così molti spettatori di tutta Europa di vederlo sul grande schermo”. E questo soprattutto perché “la stragrande maggioranza dei cinema in Europa e in molte regioni del mondo sono ora aperti e in grado di offrire al loro pubblico un’esperienza sicuro e piacevole. Gli esercenti hanno investito in maniera massiccia sul ritorno in sala in piena sicurezza pensando di contare su un’offerta di nuove uscite”. E invece, ancora una volta, “ancora una volta, un distributore ha sferrato un altro colpo basso. La decisione su Soul è poi doppiamente frustrante per gli esercenti che contavano sull'uscita di questo dopo film dopo la presentazione in anteprima a numerosi festival cinematografici europei” (il film Disney/Pixar è passato proprio ieri al London Film Festival e sarà alla Festa del cinema di Roma nei prossimi giorni).

Una decisione ancor più da condannare, per Unic, se si tiene conto del fatto che “i titoli in prima visione sono ora più importanti che mai. […] La scelta continua di posticipare film importante può creare danni irreparabili”. Senza dimenticare che il fatto di non vedere i propri film sul grande schermo può essere frustrante anche per gli artisti e le persone che ci hanno lavorato. Infine, conclude categorico il comunicato: “non è un’esagerazione pensare che, quando gli Studios avranno finalmente deciso qual è il momento giusto per far uscire nelle sale i loro film, quel momento potrebbe già essere troppo tardi per i cinema europei”.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 14 Dicembre 2020
    E ora?
    Cosa fare ora che il Natale è perso, che i cinema (se non ci comporteremo bene durante le festività) riapriranno verso...
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy