09 Dicembre 2019  16:25

Grande successo per SDC Days

Redazione
Grande successo per SDC Days

Oltre 400 partecipanti alla convention delle sale della comunità

Si è conclusa con successo l’edizione speciale degli SDC Days (6-8 dicembre, Roma), la convention cinematografica delle sale della comunità realizzata in occasione del 70° anniversario di Acec, che ha riunito a Roma 400 partecipanti tra esercenti, membri dei Sas e volontari. Tre giorni di eventi, attività formative, convegni e anteprime cinematografiche, che hanno visto gli accreditati prendere parte a una visita ai percorsi espostivi e ai set di Cinecittà, e partecipare a un’udienza privata con Papa Francesco (leggi il discorso integrale del pontefice) presso la Sala Clementina del Palazzo Apostolico del Vaticano. Per Francesco Giraldo, segretario generale Acec-SdC, «le sale della comunità sono presidi culturali e sociali fondamentali per la fruizione di cinema in sala, che rimane un luogo imprescindibile per la costruzione della cittadinanza». Tra gli ospiti della convention anche talent come Ficarra e Picone, che hanno presentato in anteprima la loro commedia Il primo Natale, Edoardo De Angelis, Paola Minaccioni, che ha preso parte al panel “Il cinema per ragazzi, tra formazione ed entertainment”, e Matteo Garrone, Gianni Amelio e Gabriele Muccino, intervenuti per presentare rispettivamente Pinocchio, Hammamet e Gli anni più belli. Durante gli SDC Days si è svolto anche un convegno organizzato da Box Office, moredato dall'editore Vito Sinopoli, con Giampaolo Letta (ad e vicepresidente di Medusa Film) e Gabriele D’Andrea (Head of Theatrical Distribution and Marketing di Lucky Red), dal titolo “Sale della comunità: una risorsa essenziale in partnership con le distribuzioni” (leggi gli interventi del panel). SDC Days è stata realizzata in collaborazione con Cineventi e con la direzione artistica di Remigio Truocchio.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

  • 26 Settembre 2016
    Maite Bulgari entra in Leone Film Group
     Maite Bulgari e la Leone Film Group hanno siglato un accordo per la creazione di un polo nazionale di produzione di fiction televisive.

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy