01 Aprile 2011  16:31

“Grande cinema 3”, gli esercenti pugliesi chiariscono

Bosr

La protesta contro l’iniziativa promozionale di 3 Italia è partita da alcuni imprenditori e non dall’Anec regionale

Ieri avevamo pubblicato la notizia della lettera inviata dagli esercenti pugliesi al presidente Agis – Anec nazionale Paolo Protti in merito all’iniziativa promozionale di 3 Italia, “Grande Cinema 3” (http://www.e-duesse.it/News/Cinema/Anec-Puglia-Grande-cinema-3-svaluta-il-settore-110465). Scrive oggi a E-duesse Luigi Iovane, responsabile settore cinema della Casa delle Arti di Conversano (BA), e portavoce dei firmatari della lettera: «L'azione nei confronti dell'iniziativa Grande Cinema 3 è stata intrapresa in maniera autonoma da 24 esercenti pugliesi e pertanto non è imputabile a una scelta istituzionale dell'Agis-Anec».

Iscriviti alla nostra newsletter

Comments

precisazioni doverose

è evidente che chi protesta sono le sale che non appartengono ai circuiti nazionali essendo queste ultime quelle che alla lunga verranno "aiutate" da questa sciagurata politica del "grande cinema 3" . ripeto il concetto già espresso : hanno beneficiato di una bella mano 7+

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 22 Maggio 2020
    Ripartiamo, sì. Ma come?
    Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato che, dal 15 giugno, i cinema potranno riaprire, lasciando alle
Vito Sinopoli - Box Office

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy