13 Ottobre 2010  17:00

Essai, +9,8% di presenze nel 2010

BOev
Essai, +9,8% di presenze nel 2010

‘Il concerto’

I dati presentati nell'ambito degli Incontri di Mantova

Nel 2010 (da gennaio a settembre) i biglietti venduti nella sale d’essai rilevate da Cinetel sono stati 9,5 milioni, mentre nello stesso periodo del 2009 erano 8,7 milioni (facendo registrare quindi un aumento del 9,8%). In termini di biglietti venduti, per i film italiani e le coproduzioni la quota di mercato è stata pari al 47%, contro il 25,5% registrato dall’intero mercato dei cinema italiani. Il film più visto nelle sale d’essai è stato 'Il concerto' di Radu Mihaileanu, seguito da 'Mine vaganti' di Ferzan Ozpetek e da 'La prima cosa bella' di Paolo Virzì. 'Il concerto' ha registrato nelle sale d’essai il 68,15% di tutti i suoi spettatori. Questi alcuni dei dati emersi alla tavola rotonda 'Un faro nella notte: l’essai tra sostegno, norme e il digitale che verrà', che si è svolta oggi a Mantova nell’ambito degli Incontri del cinema d’essai, organizzati dalla Fice.

Comments

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 02 Ottobre 2017
    Atmosfera di autunno. La ripresina
    Segnali di vita cantava nel lontano 1981 Franco Battiato. E timidi segnali di vita sono quelli che sta dando anche il...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI