03 Dicembre 2009  16:50

EFA: Gran Premio della Critica ad Andrzej Wajda

BOea
EFA: Gran Premio della Critica ad Andrzej Wajda

Il regista polacco premiato per il suo ‘Tatarak’


Il Gran Premio della Critica 2009 – Prix FIPRESCI della 22ª edizione degli European Film Awards è stato assegnato al regista polacco 83enne Andrzej Wajda per ‘Tatarak’ (‘Sweet Rush’). Lo hanno reso noto oggi European Film Academy, EFA Productions, e FIPRESCI (Federazione Internazionale dei Critici Cinematografici). Klaus Eder, Segretario Generale della FIPRESCI, ha così motivato l’assegnazione del riconoscimento: «Andrzej Wajda ha contribuito a scrivere la storia del cinema europeo già con i suoi primi film e ha influenzato generazioni di filmmaker. Il suo ultimo lavoro, ‘Tatarak’, è il film di uno spirito giovane». Il premio al regista sarà consegnato durante la Cerimonia di Premiazione degli European Film Awards il 12 dicembre a Bochum (Germania).

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy