23 Marzo 2020  11:01

Coronavirus, l’Australia chiude tutti i cinema

Redazione
Coronavirus, l’Australia chiude tutti i cinema

(© GettyImages)

Il governo ha ordinato la cessazione di tutti gli esercizi cinematografici

In Australia sono state messe in atto nuove misure per contenere la diffusione del Coronavirus. Da oggi tutti i cinema del Paese resteranno chiusi, così come i principali luoghi di socializzazione come ristoranti (esclusi i servizi take-away), casinò, luoghi di culto e campi sportivi. Le scuole, per ora, restano aperte. Il primo ministro Scott Morrison ha dichiarato che queste misure si sono rese necessarie in quanto la richiesta di mantenere la distanza di sicurezza tra le persone non viene rispettata adeguatamente. Per il momento l’Australia conta circa 1.700 casi di contagio accertati e 7 decessi.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy