03 Luglio 2007  00:00

Cinema: Rutelli, misure fiscali per il settore nella Finanziaria 2008

BOSr

Il ministro lo ha anticipato ieri a Roma durante il convegno “Cinema & Finanza”

Intervenuto ieri a Roma durante il convegno “Finanza e cinema”, il ministro per i Beni e le Attività Culturali, Francesco Rutelli ha anticipato che nella Finanziaria 2008 saranno introdotti alcuni interventi per favorire l’industria cinematografica. Il ministro ha annunciato che saranno introdotti un credito d’imposta non circoscritto solo alle imprese del settore ma esteso a soggetti esterni e incentivi per le grandi produzioni internazionali che verranno a lavorare in Italia. Infine, Rutelli ha anticipato che saranno previste anche misure per la distribuzione di opere prime e seconde e per i film di interesse culturale per fare in modo che sia possibile farli uscire almeno in 50 copie.

Iscriviti alla nostra newsletter

EDITORIALISTI

  • 20 Luglio 2020
    Il coraggio di crederci
    Nonostante il rinvio americano di Tenet a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria, Warner Bros.
Paolo Sinopoli

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy