17 Luglio 2017  15:35

Cina, stop alle operazioni internazionali di Wanda?

Stefano Radice
Cina, stop alle operazioni internazionali di Wanda?

Wang Jianlin a capo di Dalian Wanda Group (foto Getty)

Sarebbero sotto esame le acquisizioni degli ultimi cinque anni

Brutta tegola per il gruppo Wanda? Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, e ripreso da Variety, i responsabili delle finanze del governo cinese avrebbero bloccato i finanziamenti al gruppo Dalian Wanda da parte delle banche per le operazioni di acquisizione all’estero. Secondo il WSJ sarebbero sotto esame le operazioni degli ultimi cinque anni, che includono Legendary Entertainment ma anche i circuiti Odeon&Uci, Carmike e Nordic. Variety riporta che l'acquisizione di Odeon&Uci è stata finanziariamente conclusa mentre è ancora in atto quella di Nordic. Inoltre, l'operazione per il controllo di Odeon e Nordic è stata portata a termine attraverso il circuito americano, sempre di Wanda, Amc che - quindi - dovrebbe essere al di là del controllo cinese.

Contenuti correlati : wanda odeon uci cina

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 28 Agosto 2017
    Cinema in estate. Arriva la svolta?
    Scusate se torniamo ancora a scrivere di estate e destagionalizzazione. Su questo giornale ce ne siamo occupati spesso nel corso degli anni.
Stefano Radice

ACCADDE OGGI