App Store e Google Play" />

14 Luglio 2017  11:27

Al lavoro per una Fox 2.0

Stefano Radice
Al lavoro per una Fox 2.0

Paul Zonderland in copertina sul n. di Box Office del 30/7-15/8 parla dell'importante accordo con Paramount. Il numero è da oggi disponibile per il download gratuito su App Store e Google Play

 

È già disponibile da oggi per il download gratuito su App Store e Google Play il numero targato 30/7-15/8 di Box Office. L’intervista di copertina è dedicata all’amministratore delegato di 20th Century Fox Italia, Paul Zonderland, che parla dell’importante accordo che vede la major distribuire i film Paramount dall’1 settembre: «Siamo orgogliosi di questo accordo che è unico al mondo e a lungo termine», dichiara. Il manager poi si sofferma sul lavoro sviluppato per realizzare quella che lui definisce «la Fox 2.0. In questi mesi abbiamo ridefinito le nostre strategie, rinegoziato i contratti e i rapporti. Stiamo cambiando l'approccio del nostro reparto commerciale». Zonderland poi si sofferma sul grande problema del mercato italiano, la stagione estiva, e sulla partnership fondamentale con gli esercenti: «Vogliamo lavorare sempre più a stretto contatto per capire come poter recuperare quel pubblico che negli anni si è allontanato dal cinema». Sul numero che, lo ricordiamo, sarà diffuso nei prossimi giorni anche in versione cartacea, spazio a Lucky Red e ai suoi piani produttivi per il cinema italiano e a un reportage dalle giornate CineEurope di Barcellona. Pubblicati anche i vincitori del Seme della Creatività, premio dedicato alle migliori campagne marketing della stagione ideato da Vito Sinopoli (editore di Box Office) e da Osvaldo De Micheli (presidente di Demba Group). Da segnalare anche il profilo di Scott Stuber, a capo della divisione cinematografica di Netflix, e un focus sul cinema in Europa secondo i dati Unic.

Contenuti correlati : zonderland

EDITORIALISTI

  • 28 Agosto 2017
    Cinema in estate. Arriva la svolta?
    Scusate se torniamo ancora a scrivere di estate e destagionalizzazione. Su questo giornale ce ne siamo occupati spesso nel corso degli anni.
Stefano Radice

ACCADDE OGGI