21 Aprile 2015  21:33

Al CinemaCon si parla di window

Stefano Radice
Al CinemaCon si parla di window

Entra nel vivo l'incontro di Las Vegas tra esercenti e distributori

Oggi a Las Vegas, durante il CinemaCon, gli incontri professionali organizzati dalla Nato (l'associazione degli esercenti americani), si è parlato di Window. In undiscorso rivolto agli esercenti e agli operratori, il presidente Nato John Fithian, ha risposto a coloro che hanno osservato che operazioni come quelle volte a proporre film in contemporanea tra sala e vod (come accaduto, ad esempio, con The Interview), tendono a ridurre la finestra di sfruttamento di cui beneficiano i cinema. Fithian, come riportato da Variety, ha sottolineato che la maggior parte dei distributori ha confermato la finestra di 90 giorni tra cinema e home entertainment ma, nello stesso tempo, ha sottolineato che gli esercenti sono più disponibili a supportare i distributori nella promozione di iniziative come il Super Ticket o il digital download di titoli particolari. "Esperimenti di uscita di film in simultanea - ha sottolineato il presidente Nato - riscuotono l'attenzione dei media ma la realtà è che i distributori continuano a considerare l'esclusività della sala come il fattore che guida il loro business".

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 10 Giugno 2019
    Quest’estate, andiamo al cinema
    Chi è andato al cinema in questi mesi avrà sicuramente visto proiettato con costanza un trailer di incentivo ad andare...
Stefano Radice

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Cinema

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy