09 Novembre 2016  15:52

Whirlpool, piano industriale Italia: investiti 220 milioni

Roberta Broch
Whirlpool, piano industriale Italia: investiti 220 milioni

Come previsto dall’accordo, ognuno dei sei siti industriali in Italia ha ora una sua missione unica e sostenibile

A 15 mesi dalla firma del piano industriale Italia, Whirlpool Corporation ha investito 220 milioni di euro, in processi, prodotti e Ricerca & Sviluppo. È quanto emerso dalla riunione di monitoraggio svoltasi oggi a Roma presso il Ministero dello Sviluppo Economico, alla presenza del viceministro Teresa Bellanova, dei sindacati e dei rappresentanti delle Amministrazioni Regionali.

 

Inoltre, come previsto dall’accordo, ognuno dei sei siti industriali presenti sul territorio italiano ha ora una sua missione unica e sostenibile. A Cassinetta di Biandronno, in provincia di Varese, il polo dell’incasso per la regione Emea; a Melano, nelle Marche, il polo Emea dei piani cottura; a Siena i congelatori orizzontali; a Comunanza nelle Marche, le lavasciuga; a Napoli le lavatrici di alta gamma e infine a Carinaro (CE) il polo Emea per le parti di ricambio e gli accessori. L’attuazione del piano ha permesso di integrare 16 piattaforme produttive su 19 ed il lancio di numerosi nuovi prodotti.

 

Secondo quanto indicato in una nota, il polo Emea per la produzione di piani cottura di Melano (AN) raggiungerà a breve la piena potenzialità produttiva delle sue linee, attraverso l’integrazione di tutte le piattaforme produttive di Indesit e Whirlpool precedentemente localizzate in altri siti italiani e in Polonia. Da questo stabilimento modello usciranno in un anno più di due milioni di unità destinate a tutti i mercati dell’area Emea. Lo scorso 10 ottobre è stata avviata l’attività del nuovo polo Emea per le parti di ricambio e Accessori a Carinaro (CE), ed a partire dal 1 gennaio il sito opererà’ a regime.

 

Procedono intanto i lavori per il trasferimento del quartier generale Emea dell’azienda da Comerio (VA) a Pero (MI), che rimane confermato per il primo trimestre del prossimo anno.

 

Alcuni giorni fa, infine, è stato firmato un protocollo d’intesa tra Whirlpool, Comune di Comerio e i due atenei varesini, LIUC e Università degli Studi dell’Insubria per valorizzare e dare un futuro sostenibile al sito dell’attuale sede.

Contenuti correlati : Ricerca & Sviluppo polo Emea Whirlpool piano industriale Italia investimenti piani cottura incasso lavatrici congelatori lavasciuga produzione

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

ACCADDE OGGI

  • 22 Maggio 2012
    Elettrodomestici da incasso: retail disomogeneo
    La ricerca svolta dal Cermes Bocconi per Ceced Italia sul settore del built in ha fotografato la situazione del retail che veicola gli elettrodomestici da incasso in Italia.

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy