08 Giugno 2018  12:58

Whirlpool, confermati 131 esuberi

Roberta Broch
Whirlpool, confermati 131 esuberi

Foto da www.ipsiafermo.gov.it

I tagli interessano lo stabilimento di Comunanza (AP)

Sono stati confermati da Whirlpool, nell’incontro di ieri in Confindustria, i 131 esuberi di personale per lo stabilimento di Comunanza (AP) previsti dal piano industriale 2019-2021.
Come riportato da alcuni quotidiani locali, causa degli esuberi è la decisione da parte di Whirlpool di trasferire il reparto lavatrici da Comunanza allo stabilimento di Napoli. Nel sito marchigiano rimarrebbe la produzione di lavasciuga fissate in 700 mila pezzi l’anno, rispetto al milione e mezzo di pezzi che venivano prodotti qualche anno fa, includendo le lavatrici alto di gamma. La decisione è stata contrastata dalle parti sociali e dai politici locali, che chiedono l’intervento del Governo per assicurare gli ammortizzatori sociali dal 2019 al 2021.

Contenuti correlati : Comunanza Whirlpool Napoli

ACCADDE OGGI