27 Gennaio 2020  12:10

ECODOM: NEL 2019 SMALTITI RIFIUTI PARI AL PESO DI 156 FRECCIA ROSSA

ARIANNA SORBARA
 ECODOM: NEL 2019 SMALTITI  RIFIUTI PARI AL PESO DI 156 FRECCIA ROSSA

Giorgio Arienti, direttore generale di Ecodom

Nuovo record operativo per il principale Consorzio di gestione dei RAEE in Italia che registra una crescita del 16% rispetto ai risultati del 2018

Nel 2019 Ecodom ha gestito 122.330 tonnellate di Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) provenienti dai nuclei domestici. Una quantità paragonabile al peso di 156 Freccia Rossa 1000 da 8 carrozze, e che rappresenta per il principale Consorzio italiano di gestione dei RAEE un incremento del 16% rispetto al risultato raggiunto nel 2018 (105.824 tonnellate).

Tra i RAEE domestici gestiti da Ecodom nel 2019 prevalgono quelli del Raggruppamento R2 (Grandi Bianchi) con 76.042 tonnellate, pari al 62% del totale. Seconda posizione per i RAEE del Raggruppamento R1 (Freddo e Clima) con 38.451 tonnellate (31%), seguiti dai RAEE di R4 (Piccoli Elettrodomestici) con 4.553 tonnellate (4%) e da quelli di R3 (Tv e Monitor) con 3.277 tonnellate (3%). Il Consorzio ha inoltre trattato anche 7 tonnellate di sorgenti luminose (R5).

I risultati ottenuti da Ecodom nel 2019 sono la prova di un impegno continuo per la tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini. Più che delle quantità gestite, siamo particolarmente orgogliosi della qualità del servizio che il Consorzio offre al Paese, sia per quanto riguarda la puntualità dei ritiri dalle isole ecologiche, che lo scorso anno è stata pari al 99,6% su 53.567 ritiri effettuati, sia per i benefici ambientali che la nostra attività genera – ha dichiarato Giorgio Arienti, direttore generale di Ecodom. Sono risultati ancora più importanti se si considera che il settore dei RAEE è indebolito da carenze legislative e dalla mancanza di adeguati controlli lungo la filiera, come è stato evidenziato dalla recente inchiesta svolta dal nostro Consorzio insieme ad Altroconsumo sulle rotte illecite dei rifiuti elettrici ed elettronici in Italia”.

Iscriviti alla nostra newsletter

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bianco e Ped

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy