14 Ottobre 2019  15:27

Sconto in fattura, Patuanelli annuncia correttivi

Elena Rembado
Sconto in fattura, Patuanelli annuncia correttivi

Il Ministro dello Sviluppo Economico ha riconosciuto che il provvedimento contenuto nel decreto crescita ha prodotto risultati negativi

Dopo il ricorso al Tar depositato da un gruppo di imprese appartenenti alla Cna (cfr. http://www.e-duesse.it/News/Arredobagno/Cna-ricorso-al-Tar-contro-lo-sconto-in-fattura-243270), il Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli ha preannunciato modifiche sostanziali allo sconto in fattura. Il 10 ottobre, nel corso del “question time” al Senato, il Ministro ha riconosciuto che il provvedimento contenuto nel decreto crescita «ha prodotto un risultato negativo su una parte di attività produttive, che peraltro è quella prevalente nel nostro Paese». Patuanelli ha confermato che lo sconto in fattura non sarà cancellato, ma verranno introdotti correttivi sostanziali, ammettendo che c’è «l’esigenza evidente di modificare il testo», accogliendo le sollecitazioni che diverse associazioni di categoria, tra cui Angaisa (che ha inviato anche una lettera aperta a tutte le aziende associate), hanno fatto arrivare sui tavoli del Governo nelle ultime settimane. Per quanto riguarda la sostanza delle modifiche, che dovrebbero essere inserite nella prossima Legge di Bilancio, Patuanelli ha dichiarato che si potrebbe intervenire «con un’operazione in qualche modo finanziaria», garantendo la sostenibilità delle piccole imprese che non sono capienti.

Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Giugno 2020
    Una nuova linfa
    “È nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere superato”.
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Bagno

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy