05 Maggio 2017  15:38

Bonus Mobili: ok il pagamento tramite bonifico ordinario

Antonio Allocati
Bonus Mobili: ok il pagamento tramite bonifico ordinario

Chiarimento definitivo da parte dell’Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate ha chiarito definitivamente che è possibile usufruire del Bonus Mobili ed Elettrodomestici, pagando con bonifico ordinario, senza che sia necessario inserire Codice Fiscale del beneficiario e Partita Iva del rivenditore. Ne dà comunicazione Federmobili, che specifica: l'Agenzia ha confermato che è possibile acquistare mobili ed elettrodomestici e richiedere la detrazione anche pagando con semplice bonifico ordinario - non soggetto a ritenuta - come precisato nella Circolare n. 7/2016. Non è necessario che il bonifico ordinario riporti il codice fiscale del beneficiario e la Partita Iva del rivenditore; informazioni che devono essere invece presenti solo in caso di beneficiario residente all'estero o di bonifico effettuato da conto estero. La precisazione si è resa necessaria in quanto, per un breve periodo di tempo, sul sito dell'Agenzia delle Entrate è comparso un testo che riportava tra gli adempimenti necessari anche quello di inserire codice fiscale e Partita Iva nella causale del bonifico ordinario. Grazie alla segnalazione di Federmobili il testo del sito è stato corretto.

Contenuti correlati : federmobili bonus mobili

EDITORIALISTI

  • 09 Giugno 2017
    Fornitori di EMOZIONI
     Meglio avere più tempo o più denaro? Conta di più possedere beni materiali o vivere esperienze significative?
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

Contenuto Sponsorizzato

ACCADDE OGGI

  • 26 Luglio 2016
    Crescono del 14,6% mutui e surroghe
     Nei primi sei mesi del 2016 le richieste di mutui e surroghe sono cresciute del 14,6% rispetto all’analogo periodo 2015.