12 Febbraio 2018  10:40

Anche il 2017 si chiude in positivo per la filiera arredo

ARIANNA SORBARA
Anche il 2017 si chiude in positivo per la filiera arredo

Salone del Bagno, Alape, foto di Diego Ravier

Nei preconsuntivi del Centro Studi Federlegno Arredo, i risultati di bagno e cucine

Secondo le stime sui risultati preconsuntivi elaborati dal Centro Studi Federlegno Arredo Eventi, la filiera italiana dell’arredamento ha registrato un risultato positivo anche nel 2017 (26,8 miliardi di euro, +1,5%), continuando la ripresa iniziata nel 2015. La crescita è stata stimolata dall’aumento dei consumi interni e da una maggiore capacità di spesa dei consumatori anche ai beni durevoli come i mobili (17 miliardi di euro, pari a un significativo +2%). Una spinta ulteriore è giunta dalle iniziative fiscali ancora attive: bonus mobili e bonus ristrutturazioni, agevolate dal mercato immobiliare - in cui le compravendite residenziali sono aumentate insieme alle ristrutturazioni (agevolate) e dalla ripresa del credito alle famiglie che ha fornito i mezzi necessari all’utilizzo degli incentivi, che hanno potuto esprimere meglio il loro potenziale di sviluppo della domanda, dopo anni di scarsa liquidità. Buono anche l’andamento delle esportazioni che con un valore di 14,1 miliardi di euro hanno fatto registrare un incremento dell’1,7%.

Entrando nello specifico dei due settori che quest’anno saranno protagonisti vediamo la produzione di cucine che ha registrato un risultato leggermente negativo (2,16 miliardi di euro, -2%), mitigato dalle esportazioni che, con un valore di 762 milioni di euro, hanno comunque segnato una crescita dell’1%. Nel settore arredobagno, invece, positive sia la produzione (2,67 miliardi di euro, +0,8%) sia le esportazioni cresciute dell’1% e attestatesi a 1,27 miliardi di euro.

EDITORIALISTI

  • 09 Aprile 2018
    Sempre meglio e più di così
    Abbiamo deciso di dedicare la copertina del numero che portiamo al Salone del Bagno al design, tema che celebriamo...
Arianna Sorbara Ab - Abitare il bagno

Contenuto Sponsorizzato

ACCADDE OGGI

  • 26 Maggio 2015
    Il calore che arreda
    Ormai il radiatore decorativo è un protagonista riconosciuto nell’arredo domestico e, in special modo, nella stanza da bagno.